Ristorante Scudo di Francia

proprietari

Indirizzo: Via Principe Amedeo 30 Agliè (To)
Telefono/Fax: 0124/33354
Web: www.scudodifrancia.it
Email: info@scudodifrancia.it
Orari: aperto tutti i giorni a pranzo, chiuso dalla domenica al mercoledì a cena
Fascia di prezzo: 25-35 € / Bevande escluse
Capienza locale: 50 posti interni 20 posti esterni
Servizi: Tutte le carte di credito accettate
Descrizione: Il locale è situato nel centro di Agliè a pochi passi dal Castello Ducale. La struttura risale al 1600 e possiede un caratteristico dehor esterno. L’ambiente familiare ed accogliente ricorda le locande di una volta in tema con la tradizione canavesana.

Lo chef
Nome e Cognome: Giorgio Cambursano

Diplomato alla scuola alberghiera “E. Maggia” di Stresa lavora per anni nelle cucine di alcuni ristoranti locali fino al 2010 quando realizza il sogno con la moglie di rilevare l’attività in Agliè e gestire la cucina nel locale di proprietà.
Con l’esperienza maturata negli anni la sua filosofia si è concentrata nell’utilizzo di prodotti locali e sulla riscoperta di ricette antiche tradizionali arricchite da un pizzico di contemporaneità.

Filosofia di cucina:

L’accurata scelta della materia prima è la base per la preparazione dei piatti. L’attenzione alla stagionalità, ai prodotti del territorio e ai presidi Slow Food locali è prioritaria. Tutte le preparazioni base (pasta fresca,dolci,…) vengono eseguite direttamente nella cucina dello Scudo di Francia così come la produzione di affettati.
L’elaborazione di antiche ricette è un valore aggiunto per non far dimenticare le tradizioni storiche del nostro territorio.

I Piatti:

Bagna cauda con verdure di stagione, Salmone marinato al dragoncello con bugie salate,

Agnolotti piemontesi con fonduta del Gran Paradiso e nocciole, Gnocchi di patata con maccagno (Macagn) e tartufo,

Minestra d’uovi della Regina, Riso Carnaroli con salame di patata e piattelle canavesane di Cortereggio,

Tagliata di sottofiletto di vitello con senape di Digione all’Ancienne, Tarte tatin con gelato alla artigianale alla crema, Torta soffice di nocciole con crema calda di zabaione